Vetrina

Qui ci sono tutti i libri che ho pubblicato, per piccoli e per grandi. Alcuni contengono anche i disegni da colorare. “Il piccolo Gaio” è particolarmente indicato per l’uso didattico in quinta elementare o in prima media.

Non tutti i libri sono in commercio. Cliccando sulla copertina arriverete al link dell’editore o a una libreria on line, ma sono segnalazioni indicative. Finalmente esce anche il mio primo e-book: “Bella ciao”. Cliccate e vedrete le prime pagine in anteprima. Potete comprarlo e leggerlo su Kindle, o potete averlo gratis con Kindle untlimited.

Se non trovate i miei libri dall’editore potete cercarli in biblioteca, oppure mandatemi un messaggio.

Qui il link per le biblioteche: SBN Biblioteche di Roma

Ultime novità

Per piccoli  e……                                         per grandi!

Animali con il sorriso è una raccolta di piccoli racconti, in cui incontreremo un pappagallo, un leone, dei leopardi, un delfino e persino un pesce palla. A nessuno di loro e soprattutto a chi leggerà mancherà un elemento fondamentale della vita: il sorriso!

Da leggere e colorare

Un viaggio attraverso la Provenza porta Bertrard, nerd nizzardo disoccupato, a visitare il castello di Baux. L’audioguida gli consente di immedesimarsi negli oggetti più importanti della fortezza, che attraverso la loro voce raccontano, con rigorosa precisione, gli eventi che hanno caratterizzato la storia di quel luogo leggendario. Tra rievocazioni epiche e incontri speciali, Bertrand si ritrova al centro di vicende molto particolari, dove in ballo c’è il suo futuro. E la necessità di prendersi alcune rivincite.

Premio Speciale Logos Cultura

Per immergersi nella storia, un libro per alunni e insegnanti!

Gaio è un ragazzino di undici anni che vive nella Roma dell’età repubblicana. Abita con la sua famiglia alla Suburra, un quartiere popolare, nonostante appartenga alla classe senatoria. Va a scuola dal maestro Plagosus, va a teatro, a vedere la corsa delle bighe, a giocare con il suo amico Licio, perfino a scoprire un’antica tomba etrusca. Ma la più entusiasmante delle sue avventure sarà, come per ogni bambino, la scoperta del suo destino.

Un libro per immergersi nella vita dell’antica Roma e guardarla da vicino con egli occhi di un ragazzino. Suggerito per chi vuole apprendere la storia in modo leggero e divertente.

Utilizzato in molte scuole di Roma, con incontri dell’autore con le classi.


Finalmente esce un e-book: la versione Kindle di “Bella ciao”. Gratis per chi ha kindle Unlimited, altrimenti solo 5 euro!

Clicca per leggere le prime pagine

Libri per piccoli

Animali con il sorriso è una raccolta di piccoli racconti, in cui incontreremo un pappagallo, un leone, dei leopardi, un delfino e persino un pesce palla. A nessuno di loro e soprattutto a chi leggerà mancherà un elemento fondamentale della vita: il sorriso!

Da leggere e colorare

La laguna incantata è una repubblica dove regna la pace fra tutti gli esseri viventi. Uno di loro è Giacomino, il polipo fifone e tremolino, che, con l’aiuto di una cannuccia trasparente e attraverso varie avventure, scoprirà il potere dei suoi cromatofori, adatti a catturare la magia dei colori. 

Da leggere e colorare

Nel cuore della foresta, proprio al centro, c’è uno spiazzo con una radura vicino al grande fiume. Lì, protetto da sguardi indiscreti e all’insaputa di animali e cacciatori, sorge il magico villaggio delle pantere colorate. Ogni pantera ha una magica virtù. 

Da leggere e colorare

Angelino il porcospino, detto Riccio, è il barista di bosco verde, è furbo, simpatico, un po’ avido, e ama gli scherzi. Al suo bar ne capitano sempre delle belle, di quelle che ci piace raccontare.

Da leggere e colorare

In ogni racconto il simpatico millepiedi si mette nei pasticci, ma poi incontra qualche altro animale con cui fa amicizia e riesce a cavarsi dagli impacci. Spesso a salvarlo è Gianluigi, il fratello saggio. Ci sono poi altri personaggi che ricorrono: il porcospino, il pesce blu, le farfalle e Antonio, il bimbo sudicione.

Da leggere e colorare

Tutte le sere, i bambini vogliono ogni sera una storia nuova per addormentarsi, altrimenti il sonno non sarà poi tanto bello… Ma dove prendere storie sempre nuove? “Ma certo”, venne una volta un’idea alla mamma, “nel computer!” Si sa che nel computer c’è tutto…

Piccola raccolta di fiabe di animali. Ognuna comincia con la formula “Al tempo degli animali felici…” che ci porta in un lontano passato, dove tutto può succedere e tutto finisce per il meglio.

A Roma c’è sempre traffico e Giovanni vorrebbe andare a scuola da solo, senza essere accompagnato in macchina dal papà. Pensa, pensa… trova la soluzione: uno zainetto-razzetto! Lo monti sulle spalle, accendi il motore, e via!


Libri per grandi

In un centro di Roma per l’assistenza psichica, psicologica e neurologica, si intrecciano le storie di diversi personaggi e prende il via un giallo surreale: chi ruba i semi dall’orto che serve per l’ortoterapia? Si sviluppa così un romanzo corale, a più voci, dove un tema forte e impegnativo viene svolto in modo leggero e ironico. Questo libro è introvabile, speriamo presto in una riedizione.


L’archeologa Elena vince nel 2013 una borsa di studio per
approfondire le sue ricerche sull’affresco della Santissima Trinità nel santuario di Vallepietra. Inizia a indagare e la vicenda si intreccia con quella di una famiglia nobile romana ai tempi della diffusione del Cristianesimo.

Roma, anni Settanta. La città è diventata il palcoscenico preferito
delle lotte operaie. Gli slogan vengono strillati durante i comizi e per le vie, fino a riecheggiare dentro le case. Gli scontri tra studenti e polizia sono sempre più frequenti e fanno vittime da entrambe le parti.
Può in uno scenario così violento riuscire a sopravvivere l’amore?

C’è anche qualcosa per chi studia la storia e vuole approfondire:

Astrazione rivoluzionaria e realismo cattolico è il titolo di una raccolta di scritti di Augustin Cochin, uscita postuma e curata da Michel de Boüard e tradotta nell’edizione italiana da Maria Antonietta Marasco che cura anche un saggio introduttivo. Si tratta di riflessioni e spunti che gettano maggiore luce sulla sua teoria principale, l’interpretazione sociologica della rivoluzione francese, e sul modello proposto per suffragare questa interpretazione: il modello delle società di pensiero. In questi frammenti, si rinviene il primato che Cochin affida alla prassi rispetto alla teoria, l’opposizione tra ideale teorico e ideale concreto, la complementarietà tra fede e ragione. E soprattutto si svela la profonda unità del suo pensiero: come uomo, come studioso, come patriota. Ancor di più, tutto ciò si rinviene nelle appendici alla Révolution et la libre pensée, che escono qui per la prima volta in italiano, e nelle lettere dal fronte.



Dicono di me:

Piccole gioie

maestra e mamma

Associazione culturale Piazza Navona

Milioni di particelle di Sara Fabian

Del cielo stellato

Bomba giù

You kid

Le passioni di Florence

Il filo di Erica

Insubria critica

Info Vercelli

Chili di libri

zon

Vivo perché leggo

Eventi culturali megazine

Letture di confine

Librinews

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: